lungo il fiume adige a pescantina

 

Il fiume Adige, che attraversa gran parte dell’Italia orientale, passa anche per il paese di Pescantina in provincia di Verona. Di seguito vi illustriamo ciò che si trova lungo la strada Alzaia che costeggia il fiume in questo tratto.

Il primo punto di interesse che incontra il nostro sguardo è il Duomo di San Lorenzo di Pescantina, di struttura neoclassica, sorto sui resti di una Pieve medioevale.

Successivamente lungo una cinta muraria si intravedono spuntare due misteriose e affascianti torrette di foggia differente. Queste, insieme ad altre due, fanno parte del complesso di Villa Albertini-Da Sacco nella frazione di Arcè. La Villa, costruita nel XVII sec., venne acquistata nel 1830 dalla Famiglia Albertini; il suo aspetto imponente è incorniciato da un cortile-giardino ben curato, al quale si accede attraverso un portale a pilastri bugnati, sormontati da due statue.

20210124_150424

Proseguendo di poche centinaia di metri lungo l’Alzaia si giunge nei pressi della piccola Pieve di San Michele sempre ad Arcè, la quale, circondata da una cinta muraria, presenta al suo interno dei preziosi affreschi attribuibili alla cerchia di Altichiero da Zevio o a quella di Guariento.

Il sentiero ci conduce infine all’ultima frazione di Pescantina, Santa Lucia, dove sorge l’omonima chiesetta romanica che rappresenta l’ultima tappa di questo nostro percorso.

Percorrenza andata e ritorno: 3 ore circa.

Difficoltà: medio-facile

DanskNederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol