Santuario della Madonna de La Salette

Santuario della Madonna de La Salette

Prima di arrivare a Fumane, in alto, su di una collina, si nota il piccolo Santuario della Madonna De La Salette; costruzione religiosa del 1864, eretta per un ex voto dai Fumanesi. In quegli anni, infatti, i contadini erano disperati per una malattia che aveva colpito in modo terribile le viti; un frate predicatore raccontò agli abitanti che in un paese della Francia era apparsa la Madonna e li invitò a dedicarle un piccolo santuario: questo li avrebbe sicuramente aiutati nel debellare la malattia.
Ed, infatti, così avvenne. Nel paesaggio collinare di Fumane, oltre la vite domina anche l’olivo (belli i terrazzamenti sostenuti da «marogne» a secco dove vivono associati), spesso assumendo forme contorte ed incavate per la vecchiaia.


La zona esterna circostante il santuario delle Salette è aperta e accessibile tutti i giorni. L’interno del Santuario invece può essere visitato solo durante le aperture legate alle celebrazioni: da maggio a settembre/ ottobre la Domenica alle 15:30 viene recitato il Rosario e a seguire, alle 16:00, viene celebrata la Santa Messa, in questa occasione il Santuario è aperto.

Per maggiori informazioni e conferma dell’apertura/celebrazione messe contattare la Parrocchia Fumane tel. +39 045 7701007.

Loc. Ca’ Tripoli, 1 – 37022 Fumane (VR)
Tel: +39 045 770 1007

DanskNederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol