Pieve di San Martino

È nominata per la prima volta in un documento del 1607 e sorge nel centro del paese di Negrar di Valpolicella. Di quell’antica chiesa, forse distrutta dal terremoto del 1117, non si è conservato nulla. Della chiesa romanica, costruita successivamente, rimane invece il bel campanile in tufo, finemente lavorato. Sul lato meridionale il campanile reca incisa una lunghissima iscrizione in lingua latina, la nota “carta lapidaria”, che riporta una serie di contratti stipulati dalla Pieve di Negrar. È datata 1166 circa. All’interno della chiesa è conservata una serie di interessanti tele seicentesche e settecentesche. L’edificio attuale fu riedificato quasi interamente tra il 1807 e il 1809 ed è dedicato al Santo Patrono San Martino di Tours.

La Chiesa rimane aperta tutti i giorni dalle 7 alle 20. Per ulteriori informazioni sulle visite contattare i recapiti indicati.

La Santa Messa si svolge dal lunedì al sabato (giorni feriali e prefestivi) dalle ore 9.00 alle ore 19 e la domenica (giorni festivi) alle ore 8.00, 10.30 e 19.

E-mail: s.martino.negrar@gmail.com

Via Bertana 4
Tel: +39 045 7500060
DanskNederlandsEnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol