Grotta di Fumane

 

Nel comune di Fumane, sulla vecchia strada che porta a Molina, nella Val dei Progni negli anni '60 l'archeologo Giovanni Solinas scoprì che quello che oggi è chiamato appunto Riparo Solinas o semplicemente Grotta di Fumane.

 

Oltre a ossa animali sono stati rinvenuti anche manufatti (raschiatoi, conchiglie forate, punte di selce) risalenti al periodo di passaggio fra l'uomo di Neanderthal e l'Homo Sapiens. Il ritrovamento più importante resta però una pietra dipinta, considerato il più antico reperto di pittura di tutta Europa. Lo Sciamano raffigurato in una di queste pitture è una figura antropomorfa, la cui testa porta due corna e le cui braccia sono tese verso l'esterno. Nell'arte aurignaziana sono note figure simili, interpretate come stregoni o sciamani in estasi.
 
 

La Grotta è visitabile ogni giorno su prenotazione. Per prenotazioni e costi dei biglietti visitare il sito internet grottadifumane.eu

 
 
 
 
Pagina Facebook "Grotta di Fumane - Homo 3.0"

 





RICHIEDI INFORMAZIONI

Nome Cognome
Telefono E-mail
Messaggio
Dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy.
   No
FUMANE... VEDI ANCHE:

» Cantine

» Dove Dormire

» Dove Mangiare

» Cosa Fare


Calendario eventi
Ottobre 2019




Sponsor




I COMUNI DELLA VALPOLICELLA
CONSORZIO PRO LOCO VALPOLICELLA
via Ingelheim, 7 - 37029 - San Pietro in Cariano, Verona, Italy
Tel./fax +39 045 7701920 - info@valpolicellaweb.it